LOGOMARRONE SFONDO trasparente100200

Parrocchia ucraina a Roma

hiesa cattedrale

Madonna di Zhyrovyci e Santi Martiri Sergio e Bacco

Жировицька Богородиця

Ucraina. Sua Beatitudine Sviatoslav Shevchuk, «se il Papa viene, la guerra finisce»

Blazhenishyy Sviatoslav SiRC’è un Natale in Europa che si vivrà nella guerra e nei diritti negati. È il Natale in Ucraina, terra segnata da un conflitto che negli ultimi due anni non ha conosciuto tregua e dove, ad Odessa, i fedeli celebrano la loro liturgia in uno scantinato. Intervista a Sviatoslav Shevchuk, capo della Chiesa greco-cattolica di Ucraina: “La paura ci sta paralizzando, sta condizionando le nostre scelte politiche ed elettorali. Ha paura solo chi si è arreso di fronte alle sfide. Siamo noi i costruttori del nostro futuro. Il futuro è nelle nostre mani”.

Ucraina. L’Arcivescovo Maggiore, Sua Beatitudine Sviatoslav Shevchuk: dalla guerra non odio, ma risveglio della fede (audio)

Sua Beatitudine SviatoslavIl conflitto nel sud est dell'Ucraina. Sempre tese le relazioni con Mosca e in discussione l'appoggio dell'Unione europea anche dopo l’ultimo Consiglio Ue di questa settimana. Ma nel Paese la guerra ha provocato un risveglio della fede: è la Chiesa greco-cattolica a dirlo, facendosi portavoce di un messaggio di pace. «Noi non odiamo i nostri nemici», ribadisce l’Arcivescovo Maggiore di Kyiv, Sua Beatitudine Sviatoslav Shevchuk, a Roma in questi giorni per un ciclo di conferenze. Fabrizio Mastrofini (da Radio Vaticana) lo ha intervistato. L’intervista completa andrà in onda il 4 gennaio alle 18,30 nell’ambito della trasmissione «Roma: la Chiesa nella città».

ugcc

Chiesa Greco-Cattolica Ucraina

ugccEsarcato Apostolico per i ucraini in Italia

ugcc

Parrocchia ucraina a Roma